Georges Lemaître, lo scopritore del Big Bang | Poggiolevante
Scienziati credenti: la dimensione religiosa personale nella ricerca scientifica
Dalle 17:30 alle 20:30

Secondo incontro dei gruppi di studio sugli scienziati credenti alla Biblioteca Ricchetti organizzato dalla SISRI - Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare in collaborazione con il Collegio Universitario di Merito IPE Poggiolevante e la Biblioteca Gaetano Ricchetti di Bari, dove si svolge l'evento.

Si parlerà di un personaggio poco noto al grande pubblico ma che ha per primo avuto un'idea che ha rivoluzionato l'astronomia: il Big Bang. Georges Lemaître ha discusso con Einstein di questo tema. La sua teoria ha dato anche adito a polemiche sulla presunta identificazione del momento iniziale dell'universo con il concetto di creazione biblica. L'introduzione scientifica sarà a carico di Andrea Cassio, astrofilo di vecchia data. La parte dedicata al rapporto scienza-fede sarà a carico di Michele Crudele.

Seguiranno i consueti gruppi di studio per la risposta alla Quaestio proposta dal relatore.

La partecipazione è riservata a studenti (dai 16 anni) e docenti, anche in pensione. È gratuita ma richiede l'iscrizione obbligatoria su www.sisri.it/bari/iscrizione

 

SEDE E CONTATTI

Ingresso libero riservato a studenti e docenti
Biblioteca Gaetano Ricchetti
via Sparano da Bari 145
70121 Bari

www.sisri.it/bari