Poggiolevante è impegnato nella tutela dell’ambiente attraverso la riduzione dell’uso della plastica e la raccolta differenziata a tutti i livelli.

Manutenzioni

  1. Non è consentito intervenire personalmente sugli impianti elettrici e idraulici, sugli arredi e le attrezzature.
  2. Le riparazioni nella propria stanza o negli ambienti comuni devono essere segnalate tramite poggiolevante.it/aiuto seguendone le istruzioni.

Pulizie

  1. La pulizia delle stanze e dei locali comuni, bagni inclusi, è tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, negli orari indicati in bacheca. Durante le pulizie non sono consentiti l’accesso o la permanenza dei residenti nelle zone interessate: in caso di malattia ci si trasferisce nell’infermeria.
  2. Al fine di permettere una pulizia efficace, è necessario lasciare tavoli sgombri, pavimento libero da oggetti, lavandino sciacquato e sgombro, biancheria personale e vestiti negli armadi o sugli appositi sostegni, stanza ventilata, porta spalancata.
  3. Tutti i rifiuti devono essere smaltiti nei bidoni della raccolta differenziata posizionati nei diversi ambienti, secondo le istruzioni.
  4. Non è consentito conservare in stanza alimenti deperibili né rifiuti, soprattutto organici.

Cucina

  1. Gli orari dei pasti sono indicati in bacheca. Pranzo e cena iniziano per tutti alla stessa ora e devono essere prenotati entro la sera precedente (due giorni prima dei festivi), insieme ad eventuali pasti al sacco da ritirare a colazione, o ritardi da consumare in antisala da pranzo.
  2. Anche quando il servizio a tavola è curato da un’incaricata, è necessario rivolgere al Direttore eventuali richieste.
  3. In alcune occasioni possono essere usati piatti, bicchieri e posate monouso: sono sempre tutti biodegradabili, da smaltire nel bidone dell’organico.
  4. Le diete devono essere richieste al Direttore compilando l’apposito modulo, con l’allegata prescrizione medica, se richiesta per patologia. La fattibilità della preparazione abituale della dieta sarà valutata di concerto con la cucina. Ai residenti affetti da patologie che richiedono alimenti speciali può essere chiesto di contribuire con la fornitura dei cibi specifici.
  5. L’antisala da pranzo è dotata di frigorifero nel quale ciascuno può conservare, occasionalmente, quanto necessario per un tempo breve, apponendo la propria sigla e la data. Tutto ciò che non è etichettato con sigla è utilizzabile da chiunque. Il forno a microonde è di supporto alla colazione e ai pasti in ritardo: non è utilizzabile per preparare pasti alternativi.

Lavanderia

  1. Il Collegio fornisce lenzuola e coperte. Il cambio delle lenzuola è ogni 15 giorni. Si raccomanda ai residenti di non omettere il cambio.
  2. Il Collegio fornisce asciugamani per ogni stanza, con cambio settimanale. Si raccomanda di non omettere il cambio e di non utilizzarli per altri scopi e di non macchiarli di creme, inchiostro o coloranti.
  3. Lo studente può aderire al servizio di lavanderia della biancheria personale, incluso nella retta, che prevede la consegna settimanale di un sacco di tela fornito dal Collegio con retine etichettate con il nome della stanza (da restituire a fine anno), contenenti solamente indumenti lavabili in lavatrice cumulativamente. Si raccomanda di seguire le istruzioni fornite con il sacco.
  4. Tutti gli indumenti da lavare devono essere siglati con il numero assegnato dal Collegio, cucito o stampato sul retro interno del colletto di canottiere, camicie, accappatoi, pigiami, magliette, felpe, polo, jeans e parti superiori delle tute; sul retro interno della cintura di mutande, pantaloncini sportivi, pantaloni di tute e pigiami; sul bordo interno in alto dei calzini. Gli indumenti rovinati sono restituiti con il suggerimento di ricucirli o metterli fuori uso: riconsegnarli al lavaggio può provocare ulteriori rotture non rimediabili.
  5. Si invita a non consegnare alla lavanderia indumenti non siglati: in caso contrario questi, dopo il lavaggio sono accumulati, non stirati, in un deposito comune ed eliminati dopo alcuni giorni, se non ritirati.
  6. Non consegnare indumenti troppo sporchi per evitarne il danneggiamento dovuto a lavaggio rinforzato.
  7. Si segnala che il lavaggio con apparecchiature industriali effettuato nel Collegio provoca abitualmente il restringimento di capi nuovi in cotone.
  8. Il Collegio non risponde di eventuali danni causati da errata collocazione nelle retine, da oggetti lasciati negli indumenti, da consegna di capi non adatti al lavaggio in lavatrice.
  9. Il Collegio non fornisce servizio di tintoria e sartoria.

Aderisco al servizio di lavanderia della biancheria personale – SI ◯ – NO ◯

Data

Firma dello studente