Convention di presentazione ASIRID agli amici della Residenza | Poggiolevante
incontro informale in aula magna
Dalle 11:30 alle 14:30

Presentiamo agli amici della Residenza il progetto didattico ASIRID e gli sviluppi futuri. Annunciamo anche il sondaggio per il nuovo nome del Collegio Universitario e le modalità di aiuto economico. La mattinata si conclude con un buffet.

SEDE E CONTATTI

Ingresso libero
tel. 08.05.04.54.33 

Resoconto dell'evento
Il giorno 26 novembre alle ore 11:30 presso l’aula magna della Residenza del Levante si è tenuta la convention di presentazione del progetto ASIRID (Alta Scuola Internazionale per Innovatori Digitali). Relatore della conferenza è stato il Dott. Michele Crudele, già vicepresidente del consorzio ELIS di Roma, il quale dopo il suo insediamento come direttore del collegio, ha deciso di creare a Bari una nuova e importante proposta di studio per i giovani pugliesi e non.
Nel corso della presentazione è intervenuto anche il Dott. Paolo Galeotti, vicedirettore del collegio e promotore del progetto Cross IPE (Corsi, Ricerche e Orientamento sulle Soft Skills), la cui formazione sulle “qualità trasversali” è un caposaldo di ASIRID soddisfando un bisogno sempre più avvertito da ogni ambiente di lavoro, anche a livello internazionale.
Dopo oltre cinquant’anni di servizi formativi, nel settembre del 2016 si è scelto di sviluppare una nuova formula didattica, che non si limitasse alla fornitura di vitto e alloggio. Questa proposta crea un rapporto di lungo termine tra gli studenti e le aziende, orientata a valorizzare i talenti pugliesi e lucani evitandone la dispersione al nord o all’estero.
ASIRID ha accolto per il suo primo anno di attività sei studenti fuori sede, matricole di informatica e di ingegneria nell’ateneo barese, disposti a dedicare una parte considerevole del loro tempo per seguire corsi professionalizzanti e per sviluppare progetti didattici orientati alla soluzione di problemi reali commissionati dalle aziende partners. Per prepararsi all’esecuzione , gli studenti ASIRID hanno partecipato a corsi interni professionali negli ambiti più richiesti dalle aziende, ottenendo delle certificazioni. Inoltre hanno realizzato nei primi giorni di corso una Telebacheca posta all’ingresso della Residenza e un Inseguitore solare a fotocellula come primo componente di un eliostato.
Durante la presentazione è intervenuto il Sindaco di Bisceglie per ringraziare della collaborazione con il porto turistico, destinatario del primo progetto che gli studenti realizzeranno in questo anno accademico, ovvero la realizzazione di un sistema di tracciamento delle barche che non faccia uso di GPS. E' stato presentato inoltre,  un sistema per collegare sensori eterogenei con il proprio business process (Management System Jamio), in linea con Industria 4.0 su Internet of Everything.
In seguito sono stati presentati i fabbisogni economici della Residenza per l'anno 2017 (con la possibilità di cooperare con la costituzione di un fondo per le borse di studio) e il sondaggio per dare un nuovo nome alla Residenza.
La mattinata è terminata con un momento conviviale condiviso con le famiglie per lo scambio degli auguri di Natale.